SOLO UN CITTADINO INFORMATO E' DAVVERO LIBERO DI DECIDERE

Link Novi Velia

venerdì 12 agosto 2011

Corrispettivi raccolta differenziata


4) ULTIM'ORA 12/08/2011

CORRISPETTIVI RACCOLTA DIFFERENZIATA

COME PRECISATO IN DIVERSE OCCASIONI ALLEGO, RELATIVAMENTE AI CORRISPETTIVI CHE VENGONO RICONOSCIUTI AI COMUNI PER LA RACCOLTA DELLE DIVERSE FRAZIONI DI IMBALLAGGIO E PER LE PRESTAZIONI AGGIUNTIVE, L'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO ANCI-CONAI RELATIVO ALL'ADEGUAMENTO PER L'ANNO 2011, OLTRE ALLE MODALITA' OPERATIVE, RIPRESE DAL SITO DEL CONAI, ATTRAVERSO LE QUALI IL COMUNE PUO' ACCEDERE AL SUDDETTO BENEFICIO ECONOMICO.
CON TALE ACCORDO SONO STATI INCREMENTATI I CORRISPETTIVI RISPETTO ALL'ANNO PRECEDENTE DELL'1%. PURTROPPO NON SIAMO ANCORA RIUSCITI A CAPIRE A QUANTO AMMONTA IL CORRISPETTIVO ASSEGNATO OGNI ANNO AL NOSTRO COMUNE, CHE DOVREBBE ESSERE PORTATO IN DETRAZIONE SUL RUOLO TARSU, CON UN CONSEGUENTE RISPARMIO PER TUTTE LE FAMIGLIE NOVESI CHE GRAZIE AL LORO SACRIFICIO PERMETTONO IL SUCCESSO DEL SERVIZIO.
SPERIAMO CHE QUALCUNO SMETTA DI NASCONDERSI TRA LE QUATTRO MURA DELLA CASA COMUNALE E CI DIA FINALMENTE UNA RISPOSTA SERIA, VERA E CREDIBILE SU DOVE SONO FINITI QUESTI SOLDI.

MODALITA ' OPERATIVE
Uno degli obiettivi dell'Accordo Quadro Anci - Conai è la partecipazione delle imprese che producono e utilizzano imballaggi ai costi di raccolta e recupero dei relativi rifiuti. L'Accordo stabilisce infatti che vengano riconosciuti corrispettivi per ogni tonnellata di rifiuto da imballaggio conferito alle piattaforme convenzionate con i Consorzi di Filiera. Sono i Comuni i destinatari delle convenzioni e dei relativi corrispettivi, in ragione della privativa che essi hanno sul servizio di gestione dei rifiuti urbani.
Le diverse modalità operative con le quali il Comune può accedere alle convenzioni possono garantire un beneficio economico diretto o indiretto:

1. se il Comune gestisce direttamente il servizio delle, raccolte differenziate è l'unico soggetto ammesso a siglare le convenzioni con i Consorzi e ad incassare quindi i corrispettivi da esse previsti;
2. se il Comune affida in concessione il servizio, delle raccolte differenziate può comunque siglare direttamente, con i Consorzi, le convenzioni e incassare così i corrispettivi da esse previsti;
3. se il Comune affida in concessione il servizio, delle raccolte differenziate e rilascia delega formale all'azienda concessionaria perché essa sigli le Convenzioni, può comunque ottenere un ritorno economico attraverso un abbassamento del costo del servizio o la locazione gratuita di attrezzature per la raccolta o altro genere di accordo commerciale che dovrà prendere con l’azienda concessionaria.
Sarà quindi il Comune a valutare, in base alle proprie procedure amministrative e gestionali, la modalità operativa ad esso più conveniente.






Cerca nel blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...