SOLO UN CITTADINO INFORMATO E' DAVVERO LIBERO DI DECIDERE

Link Novi Velia

domenica 12 maggio 2013

Novi Velia: Finanziamento di € 1.153.280,56?! NO, GRAZIE!!!

CENTRI POLIFUNZIONALI


Sulla home page della Regione Campania - è visibile questa interessante notizia:


08/05/2013 - Con decreto dirigenziale n. 237, del 07/05/2013 - di prossima pubblicazione anche sul Bollettino Ufficiale, sono stati approvati gli elenchi dei progetti riguardanti l'Avviso Pubblico "Realizzazione e Gestione Centri polifunzionali", di cui al Decreto n. 284/201. Avviso finalizzato a favorire la realizzazione e la gestione di Centri Polifunzionali rivolti a soggetti a rischio di esclusione sociale, in particolare alla popolazione giovanile. 

Quando dalla Regione Campania con D D 284 del 28/07/2011 venne approvato il Bando pubblico sollecitai il nostro Comune a parteciparvi utilizzando la ex Scuola Materna in via Barri, attualmente inagibile, per la “Realizzazione e Gestione di un Centro polifunzionale” rivolto a soggetti a rischio di esclusione sociale ed in particolare alla popolazione giovanile
Diedi, come in altre occasioni, la mia completa disponibilità a collaborare per la realizzazione del progetto ma purtroppo, come diceva il buon Gesù “Nemo propheta in patria est”. 

Il Comune di Novi Velia, invece di seguire il consiglio ribadito anche dalla minoranza consiliare, per bocca del capogruppo Gaetano Battagliese durante un Consiglio Comunale, che aveva invitato l’ente a partecipare, decise di accodarsi al Comune di Vallo Della Lucania dando il proprio assenso affinché quest’ultimo partecipasse al Bando anche per conto del Comune di Novi Velia. 

La notizia però è un’altra. 

Il sottoscritto, inascoltato nel proprio Comune, ha portato l’idea agli amministratori del Comune di Serre che immediatamente l’hanno fatta propria dandogli ampio mandato di procedere in qualità di Responsabile del Servizio Affari Sociali e nominandolo, con delibera di G. C. N. 170/2011, RUP (Responsabile Unico del Procedimento). 





La Regione Campania, dopo attenta valutazione di tutti i progetti presentati (ben 223), con il Decreto Dirigenziale 237/2013 (pag. 17 n. 26), ha approvato la graduatoria dei progetti AMMESSI E FINANZIABILI e quello presentato dal sottoscritto per conto del Comune di Serre si è posizionato al 26mo posto con 75 punti su 100 ottenendo la somma complessiva 

di € 1.153.280,56. 

Anche Salento, nelle nostre zone ne ha approfittato. Purtroppo il progetto presentato dal Comune di Vallo della Lucania non è stato finanziato. 

Ancora un’occasione persa per la chiusura mentale di certi amministratori 
“Vecchi e fuori posto”, 
un’altra occasione sprecata che non si riproporrà più.
 Peccato!

2 commenti:

  1. Una semplice curiosità. Essendo ignorante in materia, cosa significa attualmente inagibile? ke se veniva fatto questo pregetto e approvato dalla regione, quella struttura poteva ridiventare agibile oppure restava sempre inagibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il progetto avrebbe previsto, con una parte dei soldi del finanziamento, gli interventi necessari a rendere agibile l’edificio, eliminando quelle criticità per le quali oggi la struttura risulta inagibile.

      Elimina

Cerca nel blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...