SOLO UN CITTADINO INFORMATO E' DAVVERO LIBERO DI DECIDERE

Link Novi Velia

lunedì 16 dicembre 2013

Novi Velia: come i nostri amministratori acquistano consensi!!!

ECCO COME SI FA POLITICA 
E SI ACQUISTANO CONSENSI 
ALLA FACCIA DELLA CRISI E DEI NOVESI...
- PAGHIAMO NOVESI, PAGHIAMO!!!
I nostri amministratori, pur di fare politica e di accontentare i loro elettori, INCURANTI DELLA CRISI, spendono e spandono senza controllo...
CHE IMPORTA...
TANTO POI AUMENTANO LE TASSE
Guardate cosa sono stati capaci di inventarsi.

  1. Il comune di Novi fa parte del Piano di Zona S7 (ora S8) che gestisce i servizi sociali ed è fornito di un proprio Segretariato Sociale che svolge i seguenti compiti:

Il Segretariato Sociale rientra fra i livelli essenziali di assistenza ed è strettamente collegato con i Servizi Sociali Professionali. Si caratterizza per l'elevata prossimità al cittadino e, nella sua localizzazione e strutturazione, ha funzioni informative, di orientamento. E' finalizzato a garantire capacità di ascolto, accompagnamento, filtro, osservatorio, trasparenza , fiducia nei rapporti tra cittadino e servizi, monitoraggio dei problemi e dei bisogni, a partire dalle singole domande degli utenti. Per tali attività il comune di Novi Velia paga, in favore del Piano di Zona, € 7,20 per abitante.Ma i nostri amministratori devono poter FARE POLITICA con la "P" maiuscola e quindi
si sono inventati 
un altro Segretariato Sociale 
duplicando quello del Piano di Zona
, gestito da esperti.

QUESTO E' QUELLO CHE HANNO PREVISTO IN DELIBERA
"Premesso che l’Amministrazione comunale con atto di G.C. n. 89 del 26/11/2012 programmò di realizzare progetti di natura sociale rivolti ai cittadini e finalizzati a garantire l’ascolto, l’orientamento, l’accompagnamento e l’invio dell''utente alla rete dei servizi sociali nonché ad offrire la possibilità di aggregazione per la prevenzione di situazioni di disagio attraverso proposte di socializzazione tra minori e di identificazione con figure adulte significative; che in particolare, si intendevano promuovere due specifici progetti, ciascuno della durata minima di sei mesi:il primo denominato “Centro di aggregazione giovanile” da attuarsi nell'apposito immobile comunale adibito a servizio biblioteca. Il Centro è un luogo di aggregazione che opera con la finalità di favorire la crescita e l’autonomia dei ragazzi/e, stimolando la loro partecipazione spontanea ad esperienze di gruppo, condivisione, scambio e autogestione delle attività e delle iniziative. Il Centro deve organizzare, a titolo esemplificativo, attività sportive, ricreative, culturali, di supporto alla scuola, momenti di informazione, ecc.
2.   il secondo denominato “Servizio d’ascolto, sensibilizzazione, informazione e integrazione sociale” da attuarsi nei locali della Casa Comunale rivolto a varie fasce di utenza secondo il bisogno (anziani, disabili, famiglie in condizione di disagio economico/sociale). Il servizio svolge funzioni di consulenza e orientamento per specifici target e aree di intervento sociale, di ascolto, di informazione sui servizi offerti dal Piano Sociale di Zona, di integrazione socio-culturale, ricreative ed aggregative"
MA QUANTO SONO FURBI I NOSTRI GIOVANI/VECCHI AMMINISTRATORI
 SPERIAMO ALMENO CHE QUALCHE NOVESE ABBIA TRATTO VANTAGGIO DA TUTTO QUESTO CHE CI E' COSTATO 11.000,00 €

  1.     LO STESSO HANNO FATTO CON LA MANUTENZIONE DEL "VERDE PUBBLICO E DEI GIARDINI" 

Non ci risulta che qualcuno stia provvedendo alla manutenzione dei parchi e dei giardini pubblici
 (SIAMO DAVVERO CURIOSI DI SAPERE DOVE SI TROVANO QUESTI PARCHI E QUESTI GIARDINI) 

EPPURE PAGHIAMO ALLA YELE
 10.000,00 € 
L'ANNO. 
INDOVINATE PERCHE'

- PAGHIAMO NOVESI, PAGHIAMO!!!

1 commento:

  1. per lo stesso servizio paghiamo 2 volte mi sa che è da corte dei conti

    RispondiElimina

Cerca nel blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...