SOLO UN CITTADINO INFORMATO E' DAVVERO LIBERO DI DECIDERE

Link Novi Velia

mercoledì 21 maggio 2014

Il progetto delle compostiere dopo gli atti ricevuti dal comune...


Ma torniamo alle compostiere ed al progetto di LEGAMBIENTE. 


Finalmente siamo venuti in possesso degli atti richiesti e come consuetudine li postiamo sul Blog alla libera visione di tutti.

Occorre precisare che il preventivo presentato da LEGAMBIENTE (nella Pubblica Amministrazione le attività gestionali sono sempre di competenza dei Funzionari e mai dei Politici, ma in questo caso, stranamente, il preventivo è stato trasmesso direttamente a questi ultimi) 
prevedeva, inizialmente, 
la fornitura di 250 compostiere. Lo stesso è stato poi modificato e le compostiere fornite sono state 200. 

Fino ad oggi sono state consegnate ai cittadini 77 compostiere (molte delle quali proprio nell'ultimo mese) , mentre le restanti 123 sono tutt'ora depositate nei locali dell’ex asilo.

Il costo delle compostiere risulta molto più elevato di quello fornitoci da una assidua frequentatrice del blog, ben € 39,688 (IVA inclusa al 21%) totale € 7.937,60. 

Inoltre, al di là del costo delle compostiere, la cosa che più di tutte ci fa riflettere, è rappresentata dal costo degli “incontri in aula” tenutisi presso le scuole, ben 22 ad € 278,30 cadauno (IVA inclusa) per un totale di € 6.122,60 (3 mensilità di un professore). 

Come se non bastasse, ci sono voluti € 726,00 per la conferenza di presentazione ed € 2.226,40 per l’evento finale 
(TOTALE complessivo € 17.012,60)

Tutti possiamo sbagliare, 
ma solo i più umili sono disposti ad ammetterlo. 

Per un progetto che è stato un vero 
“FALLIMENTO 
ED UN INUTILE SPRECO 
DI RISORSE PUBBLICHE” 
ci aspettavamo maggiore umiltà da parte della Sindaca e dell’Assessora. 

Ma loro parlano e scrivono correttamente in italiano, sanno far di conto molto meglio di noi e di conseguenza non possono dare alcuna spiegazione. Noi, popolo ignorante, non capiremmo. 

Inoltre, per chi arriva a mettere il proprio nome nel simbolo, installare una propria “gigantografia” all'ingresso del paese e stampare i manifesti con la propria foto (tutto questo per la prima volta nella storia di Novi, quasi come se non la conoscesse nessuno J), è sicuramente molto dura ammettere di aver sbagliato. 
Meditate donne, meditate. 

Cogliamo l’occasione per invitare tutte le famiglie residenti a ritirare una compostiera, rivolgendosi al Vigile Urbano Bengardino, ed a metterla immediatamente in uso e ridurre, così, i costi di raccolta, trasporto e smaltimento.

Cerca nel blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...